Puglia Lara - Istituto superiore di Studi Musicali A. Toscanini di Ribera

Vai ai contenuti




Logout
VUOI SAPERNE DI PIÙ SULL'AFAM?
Vedi Spot Ministero dell' Istruzione Università e Ricerca

Puglia Lara

docente con contratto di collaborazione

Lara Puglia vanta una nutrita carriera musicale e teatrale. La sua vocalità intensa e raffinata è sempre alla ricerca di nuove storie da raccontare attraverso il corpo, il suono e la parola. In qualità di cantante solista e cantante attrice ha all'attivo centinaia di concerti e spettacoli.

Ha cantato in numerosi teatri italiani tra cui il Teatro dell’Orologio a Roma, il Teatro Carcano a Milano, il Teatro San Martino a Bologna, il Teatro Diana a Napoli, Il Teatro Camploy a Verona e molti altri, prendendo parte a produzioni di opere da camera, operetta, concept musical, teatro canzone. Ha lavorato con diversi autori e registi fra cui Nicola Campogrande e Dario Voltolini, Claudio Insegno, Massimiliano Farau, Dino Desiata e Mario Perrotta con cui nel 2015 partecipa alla vittoria del Premio Ubu con il Progetto Ligabue su arte marginalità e follia.

Come cantante solista in ambito pop/jazz ha pubblicato nel 2012 il suo primo progetto musicale inedito, nel duplice ruolo di interprete e autrice. L’ep, intitolato "Se", è stato prodotto da Massimo Bettalico ed è giunto semifinalista con il brano Vento al Radio Bruno Contest dello stesso anno. A novembre 2014 è uscito il suo secondo lavoro discografico dal titolo "Heart and Mind" dedicato all’opera di Joni Mitchell, con cui ha ottenuto la candidatura alle Targhe Tenco 2015 sezione interpreti, nonché la pubblicazione sul sito ufficiale della nota cantautrice canadese e numerose recensioni sulle riviste italiane specializzate tra cui Musica Jazz. Nel 2019 realizza il suo terzo progetto in studio intitolato "My Lotte, The song of Kurt Weill" del quale cura gli arrangiamenti rendendo omaggio ai grandi classici del compositore tedesco dell'Opera da tre soldi.

Ha preso parte a numerosi premi e festival tra cui Scrivere in Jazz, Albinea Jazz, Festival di Anagni, Festival Internazionale di Montepulciano. Ha partecipato a workshop e seminari con Bob Stoloff, Maria Pia De Vito, Ute Lemper.

Si è laureata in discipline dell'arte, della musica e dello spettacolo presso l'Università degli Studi di Bologna, con una tesi in psicologia della musica. Diplomata in canto, danza e recitazione presso la Bernstein School of Musical Theater diretta da Shawna Farrell e laureata in canto jazz presso il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena, si è specializzata nella didattica del canto al Corso di Alta Formazione in vocologia artistica diretto dal Prof. Franco Fussi con il quale ha pubblicato nel 2007 un originale e approfondito saggio su "La voce del cantante" Ed. Omega.

Si dedica alla didattica del canto da oltre vent'anni. E' docente di canto pop presso il Music Academy Reggio Emilia. Tiene regolarmente masterclass e seminari sulle tecniche di interpretazione dal repertorio musical al repertorio standard.

"Cantare non è un semplice gesto di atletismo musicale ma ha a che fare con la funzione comunicativa e il potenziale espressivo della voce. Partendo dalla respirazione e dal corpo, passando attraverso l'analisi del testo musicale, è possibile incidere in maniera profonda ed efficace sull’interpretazione e sulla capacità che ogni performer vocale dovrebbe avere di rielaborare canzoni in maniera al tempo stesso fedele e originale".




Copyright © 2008 - 2020 Tutti i diritti riservati
Istituto Superiore di Studi Musicali Arturo Toscanini
Corso Umberto I, 359
92016 - Ribera (AG)
telefono 0925 61280
P.I. 02834540847
C.F. 92007100842
IBAN: IT54G0103083090000004135734 intestato a Istituto Superiore di Studi Musicali "Toscanini"
- Ultimo aggiornamento 20/10/2020
Privacy Policy
designed and developed by Gianfranco Gioia
Torna ai contenuti